QUANTO COSTA
FARE UN SITO WEB

Spiegato passo passo!

Hai aperto la tua attività e vuoi creare o migliorare la tua presenza digitale? Sicuramente la prima cosa che ti verrà in mente sarà creare il sito web per il tuo business. Sapendo l’importanza di tale strumento, le domande sorgono spontanee: quanto costa fare un sito web? Come lo svilupperò? Sarò in grado di fare tutto da solo?

In questo articolo noi di Easy Travel Hosting risponderemo a queste domande!

IN QUESTO ARTICOLO TROVERAI

Quanto costa fare un sito web: tutte le risposte!

Possedere un’attività e renderla profittevole è sicuramente un investimento di tempo e denaro non indifferente. Visti i tempi in cui viviamo, non avere una presenza digitale limita moltissimo la ricezione di nuovi clienti e la fidelizzazione di quelli che già abbiamo. Le strategie online che possiamo usare sono molteplici ma la presenza di un sito è sicuramente un elemento che denota professionalità e personalità.

A questo punto ci si inizia a porre molte domande: Quanto tempo ho bisogno? Quanto costa fare un sito web? Come si fa? Sarò in grado di svilupparne uno da solo?

È davvero saggio sviluppare un sito da sé senza avere la minima conoscenza del settore? Non è forse meglio affidarsi a qualcuno che lo fa di mestiere?

Sicuramente sviluppare da soli una pagina web può essere gratificante e piacevole, ma non è sempre detto che il risultato sia apprezzabile e funzionale. C’è il rischio di commettere errori che facciano mal funzionare il sito al punto da non renderlo visibile, e questo richiede l’intervento di un professionista per risolvere il problema.

Non è allora meglio assumere fin da subito qualcuno che crei un sito fatto a regola d’arte permettendoti così di risparmiare soldi e tempo?
Se ciò che ti spaventa è il costo, sappi che non è così alto come si potrebbe pensare!

Creare un sito web da soli: cosa significa

Come ho detto in precedenza, creare il proprio sito può essere gratificante e soddisfacente ma senza conoscere il settore si rischia di fare scelte errate che porteranno problemi e perdite di tempo.

La quantità di tempo necessaria per creare un sito web ben fatta è davvero tanta, sei disposto a togliere tempo alla tua attività principale per costruire un sito da solo?
Se la risposta è no, l’unica soluzione è assumere un esperto del settore.

Oltre all’investimento di tempo, anche quello di denaro è da tenere in considerazione: l’acquisto di hosting, dominio ed eventuali programmi accessori per un sito, se fatto nel modo errato, potrebbe portarti spese non necessarie. Magari non alte, però perché non investire quei soldi in qualcosa di più fruibile?

A prescindere dalla decisione di creare un sito autonomamente o affidarti ad un professionista, un consiglio che mi sento di dare è quello di scegliere WordPress.org (la maggior parte dei siti mondiali sono fatti su questa piattaforma) piuttosto che ad altri sistemi di gestione contenuti (CMS) proprietari.

Questi ultimi ti permettono di creare e gestire i contenuti presenti su un sito web senza avere conoscenze specifiche tecniche. Sicuramente avrai sentito parlare di sistemi come Wix o Shopify, che si presentano come sistemi adatti ai principianti, ma ecco che arriva l’inghippo: nonostante alcuni offrano servizi ottimi, pratici e adatti a tutti, hanno numerosi vincoli, che spesso si possono superare solamente pagando costosi abbonamenti.

Assumere un professionista del settore per la creazione del tuo sito ti permetterà di possedere un sito web fatto con i giusti accorgimenti sia a livello estetico che tecnico.
Qualsiasi problema possa sorgere, il professionista ti fornirà sempre assistenza per sistemare qualsiasi malfunzionamento. Lo stesso non si può dire di grandi aziende che ti forniscono servizi di gestione di contenuti: non è raro leggere recensioni negative per la mancata assistenza.

quanto costa fare un sito web
Quanto costa fare un sito web - Pro e Contro

Quanto costa fare un sito web: la scelta dell’hosting

La scelta dell’hosting, per quanto possa sembrare banale, è davvero molto importante. Utilizzarne uno con basse prestazioni, metterebbe a rischio il funzionamento e le prestazioni del nostro sito.

Fattori come la lentezza di caricamento e mancata risposta del server scoraggeranno gli utenti a navigare sul tuo sito web, il che significa perdere nuovi possibili clienti!

Inoltre i motori di ricerca andranno a penalizzare i siti poco prestanti, posizionandosi sfavorevolmente rispetto a quelli che hanno scelto un hosting migliore.
Scegliendo un hosting adeguato (clicca qui per acquistare il tuo hosting) avremo numerosi vantaggi tra cui:

  • Più traffico
  • Posizionamento migliore nella SERP
  • Apprezzamento dai motori di ricerca
  • Permanenza sul sito da parte degli utenti
  • Maggiore assistenza
quanto costa fare un sito web
Quanto costa fare un sito web - La scelta dell'hosting è fondamentale

Il vero costo di un sito web: le opzioni disponibili

Quindi quanto costa fare un sito web?

Il costo per la creazione di un sito dipende dal tipo di servizio che deciderai di utilizzare, e possiamo riassumere questi servizi in:

  • Utilizzo di un CMS come WordPress.org.
    WordPress.org (da non confondere con la versione .com) è il sistema di gestione contenuti più utilizzata al mondo. Si stima che circa il 40% di tutti i siti mondiali utilizzi WordPress.org e sono sicuro che tu l’abbia sentito nominare almeno una volta! L’utilizzo di WordPress.org è gratuito, l’unica spesa che dovrai sostenere è quella dell’acquisto del dominio e dell’hosting, che puoi acquistare cliccando qui.
    Il costo totale per costruirsi da sé un sito utilizzando WordPress.org parte quindi da circa 60 euro l’anno.
  • Utilizzo di CMS proprietari.
    Altri strumenti famosi per presentarsi come “facili e veloci” nella costruzione di un sito web sono sistemi come Wix, Squarespace, WordPress.com e Shopify.
    Questi sistemi hanno spesso delle versioni gratuite e dei template pronti per creare un sito web base con poche funzioni. Il problema è che appena si desidera qualche funzione extra non disponibile nelle versioni gratuite, i costi crescono esponenzialmente.
    È difficile valutare esattamente il costo di un sito costruito con questi CMS, ma diciamo che si può partire da circa 250 euro l’anno.
  • Sito personalizzato costruito da un web designer.
    Costruirsi un sito da sé non è, a prescindere dalla scelta del CMS, facile e veloce come alcune operazioni di marketing vogliono far credere.
    Costruire un sito significa creare un’interfaccia che dia la miglior esperienza possibile all’utente che naviga il sito, significa creare “funnel” che conducono l’utente verso l’acquisto, incentivando la conversione dell’acquisto del tuo prodotto o servizio. Significa inoltre ottimizzare il sito per i motori di ricerca, in modo da poter essere scoperti tramite ricerche sul web. Per questo affidarsi ad un web designer esperto potrebbe rivelarsi la scelta più conveniente in termini di tempo e risultato.
    Il costo dipende dal numero di pagine e funzioni che il sito avrà, ma è possibile avere un sito di 3 pagine per soli 499 Euro. Se desideri avere un preventivo per il tuo progetto, basta cliccare qui.
quanto costa fare un sito web
Quanto costa fare un sito web - Le opzioni

Conclusioni

I fattori da prendere in considerazione per decidere se creare un sito da sé o affidarsi ad un professionista sono molti.

Ciò che noi consigliamo sempre è di assumere un Web Designer che vada a creare esattamente il sito che hai in mente senza farti perdere tempo e soldi. Rivolgiti al giusto professionista e crea un trampolino di lancio per la tua presenza nel digitale!

Noi di Easy Travel Hosting ci auguriamo di averti aiutato a rispondere a domande come quanto costa fare un sito web o che hosting scegliere.

Per altre domande non esitare a scriverci nei commenti qui sotto, ti risponderemo nel più breve tempo possibile altrimenti clicca l’icona WhatsApp a lato per contattarci direttamente!

Iscriviti
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Ti potrebbe anche interessare