TRIPINWORLD
LA PASSIONE DI EMANUELA

"Sono Emanuela Amighetti, autrice del travel blog e dal 2016 ho lasciato le mie certezze in Italia per inseguire la mia passione: quella di viaggiare."

UNISCITI ALLA COMUNITA'
DI VIAGGIATORI ECOLOGICI

IN UN TUO ARTICOLO PARLI DELLA DIFFERENZA TRA VIAGGIO E VACANZA. CE LA POTRESTI IN BREVE SPIEGARE?

Innanzitutto mi presento.
Sono Emanuela Amighetti, autrice del travel blog TRIPINWORLD e dal 2016 ho lasciato le mie certezze in Italia per inseguire la mia passione: quella di viaggiare.
Nello stesso anno ho cominciato a vivere per molti mesi a Zanzibar.

Non sono una viaggiatrice “da sacco in spalla”, non ho mai disdegnato le comodità anche durante i miei soggiorni, ma sono sempre stata una persona adattabile e molto curiosa. Questa mia curiosità viene riempita solamente quando provo ad immergermi nel quotidiano di un’altra cultura e quando ho la possibilità di godere dei panorami che la natura di questo mondo offre.

Ecco: per me proprio questa è la differenza tra viaggio e vacanza.
Una vacanza è preconfezionata, raggiungi una località quasi esclusivamente per passare qualche giorno, riempiendoli di relax e comodità, sbirciando un poco di quello che hai intorno, esplorando circuiti già conosciuti e tracciati da chi li organizza.

Di fatto, le esperienze date dalla vacanza non ti portano a rapportarti ed a conoscere veramente la realtà che ti circonda.
Un viaggio è diverso: non è solo comodità e relax, è conoscere tutto quello che hai intorno, vagabondando ed ascoltando solo la tua voglia di scoperta.
Questo ti porta a rapportarti con la popolazione, ad avventurarti su sentieri non conosciuti e spesso scomodi, ma che ti danno il piacere di trovarti davanti a qualcosa che nella tua immaginazione non era mai stato preventivato.

HAI VISITATO DIVERSI POSTI IN AFRICA. COSA TI SPINGE VERSO QUESTO CONTINENTE?

Si sente spesso parlare di mal d’Africa… io non ho questa “malattia”, io sono malata di Oceano Indiano!
I colori e le molteplici sfumature che l’acqua può presentare, al momento, le ho trovate solo nei Paesi che affacciano su questo oceano.

Questo è stato forse il motivo principale che mi ha spinto a passare molti mesi a Zanzibar. Solo davanti a quei meravigliosi colori, riesco a trovare un benessere che mi è difficile da spiegare… resto incantata!

Dell’Africa, apprezzo il fatto che sei costantemente contornato dalla natura: palme altissime, territori immensi ricchi di flora e fauna e strepitosi panorami.
Tuttavia l’Africa è solo una prima tappa dei miei viaggi.

Di paradisi della natura ce ne sono in tutto il mondo, sto solo aspettando la possibilità di intraprendere viaggi anche in tutti gli altri continenti.
Ho cominciato a tastare l’Asia, con spostamenti sugli Emirati e sullo Sri Lanka, ma sto programmando di visitare anche molti altri luoghi di questo continente, che, oltre ad una incredibile natura, possono offrimi un patrimonio storico.

VIAGGI IN SOLITARIA: QUALE VIAGGIO TI HA FATTO CAPIRE CHE CE LA POTEVI FARE DA SOLA?

Adoro la compagnia, anche durante un viaggio, ma essendo una persona che ama andare continuamente alla scoperta, è sempre stato difficile trovare tra le mie conoscenze qualcuno che considerava la vacanza come un “tour de force”.

Ho cominciato a viaggiare da sola nei brevi spostamenti italiani ed europei, quando mi rendevo conto che volevo a tutti i costi visitare un determinato luogo, carpendone ogni piccola cosa, e non trovavo nessuno disposto a concepire il viaggio come lo desideravo io. Viaggiare ha un costo notevole, e spendere soldi per trascorrere del tempo senza riempire la mia curiosità per me non era accettabile.

A tutto questo aggiungi che sono sempre stata una persona molto indipendente, ma effettivamente, dopo i primi passi, ti rendi conto che non solo puoi fare affidamento su te stessa, ma che hai anche la capacità di rapportarti con chiunque, in qualunque parte del mondo, in modo da risolvere le problematiche che il viaggio ti può presentare.

COSA FAI PER RENDERE LA TUA VITA PIU' ECOLOGICA?

Mi arrabbio tantissimo quando vedo le popolazioni o i turisti, buttare rifiuti sui cigli delle strade! Scherzi a parte; vivendo a Zanzibar, sono costantemente circondata dal problema dei rifiuti della plastica; tutto viene abbandonato nelle foreste o nelle aree vicino alle abitazioni. Nei paesi africani non esiste un sistema di raccolta, le popolazioni gettano tutto quello avanza fuori dalle case, bruciandolo quando diventa troppo ingombrante. 
 
Ma solo vivendo il mare, puoi capire la quantità di immondizia che contiene e che periodicamente deposita sulle spiagge. Spesso mi diletto a raccogliere tutta la plastica che trovo, cercando di spronare la popolazione a fare altrettanto, ma il problema è che ti ritrovi a non sapere dove smaltire tutto ciò che il consumismo ha prodotto. Oltre a questo, presto molta attenzione al consumo dell’acqua, un bene primario in questi paesi, e quando viaggio utilizzo un po’ ovunque i mezzi pubblici (che del resto mi regalano il piacere di scoprire la popolazione).
 
Mi arrabbio tantissimo quando vedo le popolazioni o i turisti, buttare rifiuti sui cigli delle strade! Scherzi a parte; vivendo a Zanzibar, sono costantemente circondata dal problema dei rifiuti della plastica; tutto viene abbandonato nelle foreste o nelle aree vicino alle abitazioni. Nei paesi africani non esiste un sistema di raccolta, le popolazioni gettano tutto quello avanza fuori dalle case, bruciandolo quando diventa troppo ingombrante. Ma solo vivendo il mare, puoi capire la quantità di immondizia che contiene e che periodicamente deposita sulle spiagge. 
 
Spesso mi diletto a raccogliere tutta la plastica che trovo, cercando di spronare la popolazione a fare altrettanto, ma il problema è che ti ritrovi a non sapere dove smaltire tutto ciò che il consumismo ha prodotto. Oltre a questo, presto molta attenzione al consumo dell’acqua, un bene primario in questi paesi, e quando viaggio utilizzo un po’ ovunque i mezzi pubblici (che del resto mi regalano il piacere di scoprire la popolazione).

Easy Travel Hosting ringrazia tantissimo Emanuela per averci fatto viaggiare tra i suoi bellissimi colori.

Se volete informarvi maggiormente sul suo progetto, potete seguirlo sul suo sito cliccando qui.

Ed anche sui social media!

Easy Travel Hosting è l’Hosting 100% ecologico creato su misura per viaggiatori da viaggiatori. Vuoi raccontarci la tua storia? Contattaci QUI.