SALTANDO IN PADELLA
LA CUCINA DI ELENA

Elena ama chiudersi in cucina e rilassarsi, come ama sentire i profumi della cucina spandersi per la casa. è il blog dove ci parla della sua cucina!

Benvenuta ad Easy Travel Hosting! Come è cominciata la tua passione per la cucina e sei più da dolce o da salato?

Grazie mille dell’invito. La mia passione è nata nel tempo. Non sono una di quelle bambine che già da piccole pasticciavano in cucina. Ho sempre amato stare in cucina a guardare mia mamma e mia nonna cucinare, passavo ore ad ammirare la loro maestria nello stendere la sfoglia con il mattarello o impastare pane o piadine. 

Ma non mettevo mai le “mani in pasta”. Poi quando mi sono trasferita per studiare all’università ovviamente ho cominciato a cucinare un po’, e la cosa mi ha conquistato. Ora la cucina è davvero il mio regno, il luogo in cui mi rilasso e mi ritempro dalle fatiche della vita quotidiana. 

Quando sono stanca, la sera mi rilasso preparando qualche torta, così rendo anche felice la famiglia.
Io sono una gran golosona, quindi la mia passione sono i dolci. 

Amo molto anche le ricette della mia tradizione, come la pasta all’uovo, o la piadina romagnola, ma i dolci sono davvero la cosa che amo di più. Amo addirittura più prepararli che mangiarli.

I tuoi piatti hanno delle presentazioni molto belle, con giochi di colori e forme. Quanto è importante l'estetica nella preparazione di un piatto?

L’estetica dei piatti ovviamente è molto importante. Come si dice, si mangia prima con gli occhi che con la bocca. La vista ovviamente stimola l’interesse per un piatto. 

Ma senza eccedere troppo, confesso di non amare i piatti troppo ricercati anche esteticamente. Sono dell’idea che la sostanza non debba passare in secondo piano rispetto all’apparenza; ci si deve focalizzare prima sul gusto finale, poi sull’impiattamento.

Ti sei mai trovata a preparare un pranzo o una cena e nulla andava liscio?

Si mi è capitato diverse volte. Mi succede sempre quando devo preparare pranzi o cene per ospiti. Quando preparo per noi fila quasi sempre tutto liscio, a parte magari qualche dimenticanza di tegami sul fornello, ma quando ho ospiti o mi vengono chiesti piatti particolari succedono sempre dei cataclismi. 

La legge di Murphy non perdona. La situazione peggiore, che ho dovuto affrontare e che non dimenticherò mai, è stata quando mi si è rovesciata per terra, mentre la stavo impacchettando, una torta che mi era stata chiesta per una festa di laurea di trenta persone. E’ stato un momento tragico.

Cosa fai per rendere la tua vita più ecologica?

Io sono particolarmente sensibile a questo argomento. Sono di origine contadine quindi in casa mia si è sempre vissuto un contatto molto stretto con la natura e la terra. Mia nonna aveva vissuto entrambe le guerre quindi mi raccontava sempre delle restrizioni che avevano dovuto affrontare in quegli anni. 

Mi ha insegnato che il cibo è prezioso e che in cucina si può riutilizzare tutto, nulla va buttato via.
Amo moltissimo le ricette del riciclo perché sono una sfida stimolante a trovare nuove idee di utilizzo degli ingredienti. E trovo che spesso le ricette del riciclo siano anche più buone di molte ricette con ingredienti ricercati. 

Nel mio blog infatti ci sono tantissime idee per riutilizzare quello che normalmente viene considerato scarto.
Inoltre odio profondamente l’auto, che non posseggo. Mi stressa tantissimo guidare in mezzo al traffico. 

Sin da piccola amo andare in bicicletta, quindi in città mi sposto usando la mia fidata bicicletta, e per gli spostamenti lunghi prediligo i mezzi pubblici, principalmente il treno,

Easy Travel Hosting ringrazia tantissimo Elena per aver partecipato alla nostra intervista ed averci parlato della sua cucina.

Se volete informarvi maggiormente, potete seguirla sul sito cliccando qui. E anche sui social media!

Easy Travel Hosting è l’Hosting 100% ecologico creato su misura per viaggiatori da viaggiatori.
Vuoi raccontarci la tua storia? Contattaci QUI.

UNISCITI ALLA COMUNITA'
DI VIAGGIATORI ECOLOGICI

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *