IL TEMA DI LARA -
EMOZIONI, RICORDI,
SPERANZE E VIAGGI

Un nome che coi viaggi ha poco a che fare ma che in realtà include molto di più. Il tema di Lara parla di sogni, emozioni, sempre documentate da tantissime foto. Ovviamente, questo è il blog di Lara!

Benvenuta su Easy Travel Hosting! Potresti parlarci un po di te, del motivo per cui i tuoi genitori ti hanno chiamato Lara e l'origine del nome del tuo blog?

Il motivo per cui i miei genitori mi hanno chiamata Lara e l’origine del nome del mio Blog, sono strettamente collegati.
Avete mai sentito parlare del Dottor Zivago? Il celebre film cult degli anni ’60 era il preferito di mamma e papà. 

Narra la storia di un sentimento travolgente, impossibile, profondo e tormentato dei due protagonisti, il dott. Zivago e Lara.
Vinse 5 Golden Globe e 5 Oscar, tra cui quello per la miglior colonna sonora, dal titolo appunto, ” Il tema di Lara”.

Aggiungo anche che “il tema di Lara” è stata la citazione preferita dei miei insegnanti di italiano durante tutto il periodo scolastico, perché alla consegna dei compiti in classe, non perdevano occasione per citare il celebre film, e se non ricordo male, qualcuno aveva anche tentato di intonare la colonna sonora. 

Un ricordo che mi fa sorridere sempre.

Ci parleresti del tuo coast-to-coast in America?

Ho sognato questo viaggio tutta la vita. Sono un’appassionata di film e serie tv, la maggior parte di questi ambientati proprio negli Stati Uniti; da Thelma e Louise, a Into the Wild, Parto col folle, Paul, Wild e tantissimi altri. 

Questi mi hanno dato l’ispirazione per organizzare il viaggio più bello, emozionante e travolgente della mia vita!
Questo viaggio è durato più di un mese. Sono partita da New York, e dopo aver visitato la città per qualche giorno, ho attraversato il confine canadese per vedere le cascate del Niagara, ho percorso alcuni stati del nord fino al Monte Rushmore, ho girato in lungo e in largo i grandi parchi come il Parco Nazionale dello Yellowstone, il Gran Canyon, lo Yosemite National Park, ho percorso la famosa Route 66, e credetemi, è come vivere in un set cinematografico!

Sono stata a Las Vegas un paio di giorni, una città fuori dal comune, esattamente come me l’ero immaginata!
Ho percorso la Extraterrestrial Highway sotto il sole cocente del deserto del Nevada, sulle orme del film Paul, alla ricerca della fantomatica Area 51 (se siete curiosi di sapere se l’ho trovata, leggete il mio racconto di viaggio sul Blog).

Una volta arrivata a San Francisco ed esserci rimasta per qualche giorno, ho ripreso il viaggio verso sud, percorrendo tutta la costa della California passando per Santa Cruz, Santa Barbara, Malibù, Santa Monica fino ad arrivare a Los Angeles, ultima meta di questa fantastica avventura on the road.

Abbiamo visto le tue straordinarie foto in America ed in Africa. Come è iniziata la tua passione per la fotografia?

La mia passione per la fotografia nasce grazie a mio zio Gigi, un fotografo che fin da piccola ammiravo per la sua costanza e dedizione verso questo lavoro. Ci ha lasciati troppo presto, ma le sue foto stampate e le sue diapositive rimangono ancora adesso. 

Questo è il bello delle fotografie, non muoiono mai, congelano i momenti, risvegliano ricordi e regalano emozioni, ecco perché anche io ho cominciato, con la mia prima Polaroid a pellicola, regalatami a dieci anni, è stato amore a prima vista, e si sa, il primo amore non si scorda mai.

easy travel hosting ecologico

Cosa fai per rendere i tuoi viaggi più ecologici?

E’ un argomento che ancora devo ben approfondire, per cercare di fare la mia parte, non solo nella vita quotidiana, ma anche mentre viaggio. Spesso non abbiamo scelta, come quella di prendere l’aereo per andare dall’altra parte del mondo, non è una scelta ecologica, ma purtroppo, per ora, è obbligata.

Nel mio quotidiano però ho iniziato ad eliminare il superfluo, come le bottiglie di plastica. Utilizzo, quando posso, materiali compostabili, faccio la raccolta differenziata da sempre. 

Quando viaggio non acquisto mai prodotti per l’igiene e la pulizia personale, ma utilizzo quelli che ho già a casa, e li travaso in contenitori riutilizzabili. Faccio la spesa con borse di stoffa e da quest’anno ho iniziato con lo shopping di seconda mano.

So che la strada è ancora lunga, ma ogni viaggio inizia sempre con un primo passo.

Easy Travel Hosting ringrazia tantissimo Lara per aver partecipato alla nostra intervista.

Se volete informarvi maggiormente, potete seguirla sul suo sito cliccando qui.
E anche sui social media!

Easy Travel Hosting è l’Hosting 100% ecologico creato su misura per viaggiatori da viaggiatori.
Vuoi raccontarci la tua storia? Contattaci QUI.

UNISCITI ALLA COMUNITA'
DI VIAGGIATORI ECOLOGICI

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *