Valentina Carbone
Blogger, scrittrice, tutor in comunicazione

Abbiamo intervistato una persona che grazie alla sua passione porta avanti, a suo modo, una delle più grandi bellezze della nostra cultura. sa bene cosa desidera fare nella vita: scrivere! Dai tempi della facoltà di lettere porta avanti il suo valentinacarbone.it, non solo una travel blog ma una risorsa per tutti i blogger!

UNISCITI ALLA COMUNITA'
DI VIAGGIATORI ECOLOGICI

QUANDO HAI DECISO DI APRIRE UN BLOG?

Ho aperto il mio Blog nel bel mezzo del cammin dell’Università. Studiavo Lettere con indirizzo editoriale e giornalistico. Ricordo che le opere di quei grandi autori mi hanno fatto capire che era esattamente quello che avrei voluto fare nella vita: scrivere.
Il mio Blog, in quel periodo, era una sorta di valvola di sfogo e quanto di più vicino a un diario segreto.

Con il tempo, la mia formazione è andata oltre, ho iniziato a lavorare e, quindi, a permettermi qualche viaggetto in Europa.
Il vero “la” al mio Travel Blog lo individuo, però, nel mio viaggio di lavoro in Andalusia, una terra di cui mi sono follemente innamorata.

SEI ESPERTA NEL MONDO DELLA COMUNICAZIONE E DELLA FORMAZIONE. QUALI SONO I 3 CONSIGLI CHE DARESTI A CHI VUOLE INIZIARE UN TRAVEL BLOG?

È esattamente lo spirito alla base del mio progetto dedicato ai Blogger, #Inspiration.
Chi è agli albori, secondo la mia esperienza, ha bisogno di conoscere:

– quali sono gli errori da evitare, sin dall’inizio, nell’avviamento di un Blog;
– il proprio “tono di voce” ossia il modo in cui si sceglie di farsi (ri)conoscere dal propri lettori;
tutte quelle difficoltà che devono trasformarsi in forza.

Nel percorso di un Blogger, a prescindere dall’indirizzo tematico, è necessario non farsi condizionare dai pochi risultati iniziali. Bisogna avere un obiettivo e cercare di fare un piccolo passo, ogni giorno, senza mai perdere la speranza.

QUALE E' STATA L'ESPERIENZA PIU' ESTREMA CHE HAI VISSUTO IN VIAGGIO?

Il mio stile di viaggio è abbastanza lineare quindi per quanto io abbia fatto attività particolari e memorabili, non ricordo nulla di estremamente estremo! 🙂

Una difficoltà però, sì, quella voglio raccontarvela: New York con mio marito. Eravamo nella metro in partenza, gli avevo passato la mia borsa per sistemarmi giacca e sciarpa quando, ad un certo punto, lo vedo fuori dalla metro certo che io l’avessi seguito. Così, evidentemente, non è stato: le porte si sono chiuse, la metro è partita e io non avevo NULLA con me se non la testa che, dopo qualche ora, mi ha permesso di rincontrarlo.

Da allora, ogni volta che andiamo in una grande città, stabiliamo il luogo dove incontrarci in caso di smarrimento. E, soprattutto, tengo la mia borsa sempre con me!

COSA FAI PER RENDERE I TUOI VIAGGI PIU' ECOLOGICI?

Questo è un argomento che mi sta molto a cuore: amo scegliere con cura le modalità di trasporto, il luogo in cui soggiornare e il cibo che scelgo di assaggiare. Che sia un viaggio di lavoro o personale, mi piace fare delle scelte particolari da poter raccontare ai miei lettori.

Easy Travel Hosting ringrazia Valentina per la sua intervista e le belle foto!

Se volete informarvi maggiormente sul suo progetto, potete seguirlo sul sito cliccando QUI

Ed anche sui social media!

Easy Travel Hosting è l’Hosting 100% ecologico creato su misura per viaggiatori da viaggiatori. Vuoi raccontarci la tua storia? Contattaci QUI.

Apri la chat
1
Hai bisogno di aiuto?
Ciao. Se hai bisogno di aiuto, ci sono!