TRIP FAMILY
I VIAGGI IN FAMIGLIA DI TONI&MARI

Il loro sogno più grande è fare il giro del mondo insieme ai loro figli, Anita ed Alfredo, con uno zaino in spalla e niente più. raccoglie le storie, riflessioni, esperienze di una famiglia drogata di viaggi!

UNISCITI ALLA COMUNITA'
DI VIAGGIATORI ECOLOGICI

BENVENUTI SU EASY TRAVEL HOSTING! SIETE UNA FAMIGLIA CHE NON RIESCE MAI A STAR FERMA, AVETE VISITATO TANTISSIMI POSTI! CI PARLATE UN PO DI VOI?

Ciao a tutti, siamo Toni & Mari autori del blog “Trip Family” viaggiamo da sempre e la nascita dei nostri 2 figli non ci ha fermato, anzi ci ha fatto venire ancora più voglia di partire.
 
Il nostro sogno più grande è fare il giro del mondo con Anita ed Alfredo con uno zaino in spalla e niente più. 

Vedere il mondo con gli occhi di un bambino crediamo sia una dell’esperienze più belle che un genitore possa fare, osservare il loro stupore di fronte alle meraviglie della natura,vederli giocare con i loro coetanei di razze e lingue diverse è impagabile e pensiamo anche sia la miglior “scuola di vita” che un bimbo possa avere.

Tutto è nato perché negli ultimi anni ci eravamo accorti che molti nostri amici e conoscenti, grandi viaggiatori come noi, alla nascita dei loro figli erano diventati più “stanziali” , pieni di dubbi, timori e paranoie, in pratica totalmente scoraggiati al solo pensiero di fare le valigie per una famiglia di 3 – 4 persone.

Per questo motivo abbiamo deciso di iniziare questo blog, ci è venuta voglia di condividere le nostre esperienze in giro per il mondo ed eventualmente dare consigli e dritte a quei genitori a cui piace viaggiare ma non se la sentono di farlo con bimbi al seguito, per cui cari genitori mettete da parte i vostri dubbi e timori e partite con i vostri bimbi! Siamo certi che da adulti vi ringrazieranno per l’esperienze e i ricordi che inevitabilmente riaffioreranno nelle loro menti.

VIAGGIARE PRIMA E DOPO AVER FIGLI, COME CAMBIA IL VIAGGIO?

Sinceramente, una volta partiti non è che ci sia poi così tanta differenza, la differenza ci può essere nel fare i bagagli prima della partenza, anche se poi alla fine viaggiamo leggeri con solo zaino in spalla noi genitori ed un trolley da cabina i bimbi, quindi bisogna sapere organizzare bene gli spazi.
 
Una volta in viaggio però dobbiamo sinceramente ammettere che non fa molta differenza, anzi molte belle esperienze che abbiamo vissuto le abbiamo fatte propio perché c’erano i figli (tipo tutte quel in cui erano coinvolti animali) come nuotare a fianco di uno squalo balena nel golfo del Messico, cavalcare al tramonto sulle dune di Jericoacoara in Brasile, accarezzare un ghepardo in Sudafrica, passeggiare a dorso di un cammello sulle pendici di un vulcano a Lanzarote o catturare caimani di notte a mani nude in Amazzonia.
 

Tutto questo e tanto altro lo abbiamo fatto con i nostri figli, anzi grazie a loro! (molte cose mai ci saremmo sognati di fare) quindi ci sono sicuramente dei “contro” nel viaggiare con figli al seguito, ma al momento non ci vengono in mente!!

VOI SIETE UNA COPPIA ITALO/ESTONE. QUESTO COME HA INFLUITO SUL VOSTRO MODO DI VIAGGIARE E SULLE METE SCELTE?

Noi genitori amiamo il sole, il mare ed il caldo, la mamma estone (pur amando da impazzire il suo paese) ad un certo punto ne è scappata per il semplice motivo che ci sono inverni bui lunghi e freddi (si arriva anche a meno venti gradi) ed il papà, da parte sua, vivrebbe sempre in pantaloncini corti e sandali. 
 
Quindi come potete intuire quando si parte si prediligono mete tropicali, calde, non importa in quale continente purché ci sia da fare dei bei bagni in acque limpide, spiagge con palme, cibi ed animali strani e se c’è nei paraggi qualche città da visitare tanto meglio, un pò come è stato l’ultimo viaggio che abbiamo fatto in Malesia, dove siamo riusciti ad unire il fantastico mare delle isole Perhentian, gli oranghi della  giungla del Borneo e le metropoli di Kuala Lumpur e Singapore.
 
L’ Estonia, rimane comunque il primo paese in assoluto che visitano i nostri figli (Anita c’è andata che aveva un mese di vita) dal momento che tutti gli anni in estate si va per un mese a trovare la nonna che vive in mezzo ai boschi.

COSA FATE PER RENDERE I VOSTRI VIAGGI PIU' ECOLOGICI?

Ben consapevoli che i voli intercontinentali sono fonte di grande inquinamento, quando partiamo, nel nostro piccolo, cerchiamo di fare il massimo per inquinare il meno possibile, ci portiamo dietro solo saponi naturali e biodegradabili, niente shampoo e bagni schiuma, ci procuriamo imballi di carta e cartone evitando la plastica il più possibile ed una volta sul posto cerchiamo il più possibile di interagire con le piccole realtà locali per quanto riguarda il cibo e le escursioni dando sempre un occhio a come smaltiscono i rifiuti.

Ma soprattutto, visto che viaggiamo con i figli cerchiamo di dare l’esempio, saranno loro che erediteranno questo bistrattato pianeta, quindi gli parliamo cercando di fargli capire quanto può essere dannoso per il pianeta terra lo smaltimento di certi materiali, ma ci siamo accorti che nulla educa meglio di un esperienza diretta, nulla ti fa capire meglio il livello di inquinamento che ha raggiunto il mare quando ti ritrovi a fare snorkeling in mezzo alla plastica e questo purtroppo ci è capitato più volte.

Easy Travel Hosting ringrazia tantissimo Tony & Mari per aver condiviso i loro viaggi in famiglia con noi, mostrandoci che è possibile viaggiare tanto coi bambini.

Se volete informarvi maggiormente, potete seguirla sul sito cliccando qui. E anche sui social media!

Easy Travel Hosting è l’Hosting 100% ecologico creato su misura per viaggiatori da viaggiatori. Vuoi raccontarci la tua storia? Contattaci QUI.