OGGI CUCINA MIRCO
UN VIAGGIO NEI SAPORI

Una passione per la cucina che nasce dai piatti cucinati dalla nonna e dalla mamma, un amore per i sapori di un cuoco "da strapazzo". racchiude le sue ricette semplici e deliziose.

UNISCITI ALLA COMUNITA'
DI VIAGGIATORI ECOLOGICI

HO LETTO CHE TI REPUTI UN FOODBLOGGER DA "STRAPAZZO". OLTRE AL GIOCO DI PAROLE, MI SEMBRA CHE TU SIA VERAMENTE ABILE AI FORNELLI! QUANDO HAI INIZIATO A CUCINARE SERIAMENTE?

La passione per la cucina l’ho sempre avuta ma forse “mai praticata”. Ho sempre preferito mangiare piuttosto che cucinare, e la mia mole lo dimostra!
Scherzi a parte, a casa mia ho sempre visto buona cucina: dalle mie nonne che praticavano una cucina casalinga ma di vecchie tradizioni, sino a mia madre che, nonostante il lavoro, riusciva a preparare pranzi e cene strepitosi ogni giorno. I primi esperimenti in cucina risalgono ai tempi dell’università dove, in casa con altri 4 ragazzi, spesso mi cimentavo in pseudo ricette per sostentarci!

L’avventura si è fatta “seria” (per modo di dire) quando per crisi lavorativa, sono rimasto a casa spesso. Il dover anticipare la cucina per via di una bimba piccola e mia moglie che lavorava fino a tardi mi ha dato l’idea del blog. Naturalmente non potevo aspirare a molto visto che di blogger che cucinano benissimo ce ne sono tantissimi. Ho pensato allora di dedicarmi a persone come me, i “mariti nel panico”. 

Sono quelle persone (mariti, single, fidanzati) che non hanno mai messo piede in cucina che vogliono cimentarsi ai fornelli. Ricette semplicissime, spesso con materie prime “ragguagliate” che possono dare uno spunto a chi si trova in difficoltà. Naturalmente poi ogni tanto mi diletto in qualche ricetta meno semplice, ma cercando di semplificare il procedimento.

QUANDO VAI ALL'ESTERO, CHE ATTEGGIAMENTO HAI VERSO LE ALTRE CUCINE?

Sono sincero, ho viaggiato molto poco. E questo mi dispiace. Lo farei molto volentieri, ma non è semplice conciliare tutto.
Naturalmente quando ho avuto occasione ho sempre cercato di assaporare nuovi sapori, sapori tipici e locali. Questo maggiormente da quando ho aperto il blog. 
Prima andavo “a naso” e, se qualcosa non rientrava nelle mie grazie, la evitavo. Oggi mi incuriosisce ogni cosa, dagli ingredienti al procedimento. Credo sia una delle cose belle del “viaggiare”.

UN ANEDDOTO SU UN TUO PIATTO PARTICOLARMENTE RIUSCITO E SU UNO INVECE ASSOLUTAMENTE DISASTROSO?

Il piatto più riuscito è senza dubbio quello delle “lasagne cupcakes”, una rivisitazione finger food della lasagna. La inviai per gioco per un concorso di cucina e mi ritrovai tra i finalisti. Grazie a questo concorso feci un viaggio fino in Liguria, nella splendida Camogli, dove con gli altri due finalisti realizzai la ricetta nell’hotel che aveva organizzato il Contest in diretta streaming. Ebbene, il mio piatto vinse il primo premio!
 
Uno disastroso?! Molti in realtà, ma quello che ricordo più vivamente è la “torta della nonna”! Avevo preparato troppa crema per il ripieno e, invece di utilizzare la giusta quantità, la misi tutta. Era una farcitura di crema e ciliegie. Il risultato fu stupendo ma, quando cercai di tirare fuori la torta dallo stampo, la frolla non tenne abbastanza e mi trovai con tutta la farci a terra!
Sul sito infatti ho messo solo uno scatto appena sfornata… poi non ho potuto fotografarla! Ora che ci penso, forse è il caso che la rifaccia per fare delle foto migliori!

COSA FAI PER RENDERE LA TUA VITA PIU' ECOLOGICA?

Sicuramente non faccio del mio meglio. Tutto è migliorabile e se ci penso mi rendo conto che faccio molto poco.
Per ciò che concerne la cucina cerco di usare frutta e verdura di stagione, dove possibile naturalmente. Per le stoviglie usiamo da tempo saponi ecologici.
Abbiamo eliminato le bottigliette di plastica da portare in ufficio o a scuola per delle bottiglie ecologiche riutilizzabili.
Cerco di non sprecare nulla anzi, spesso do nuova vita agli avanzi di mia figlia. Molte ricette che sono sul blog sono fatte per smaltire il cibo avanzato.
Abitando in un paese sul mare, almeno in estate, evito di prendere l’auto per dedicarmi a passeggiate a piedi o in bicicletta sulla nostra pista ciclabile.

Easy Travel Hosting ringrazia tantissimo Mirco per averci fatto viaggiare tra i sapori dei suoi piatti.

Se volete informarvi maggiormente sul suo progetto, potete seguirlo sul suo sito cliccando qui.

Ed anche sui social media!

Easy Travel Hosting è l’Hosting 100% ecologico creato su misura per viaggiatori da viaggiatori. Vuoi raccontarci la tua storia? Contattaci QUI.

Apri la chat
1
Hai bisogno di aiuto?
Ciao. Se hai bisogno di aiuto, ci sono!