MIXELCHIC
UNA VITA A CAVALLO DELLE EMOZIONI

Dalla passione per le moto a quella per i fumetti, da Jack Kerouac alle performance di burlesque, la vita di Elena è un turbine di passioni ed emozioni. è il blog dove si racconta.

UNISCITI ALLA COMUNITA'
DI VIAGGIATORI ECOLOGICI

PARLACI DI TE, DI COME NASCE IL TUO BLOG E DELLA TUA ETICA DEL MINIMALISMO.

Mi chiamo Elena, ho 32 anni e mi occupo di marketing e comunicazione aziendale, rivestendo il ruolo di managing director all’interno dell’agenzia Alterego Creative.

Fino a pochi anni fa ho rappresentato la consumatrice perfetta. Sin da ragazzina sono stata attratta dalla moda come strumento attraverso il quale ricercare (ed ostentare) la mia personalità. Con questa strategia ho fondato, nel 2010, mixelchic.it, il mio blog di lifestyle, attraverso il quale la moda veniva proposta come veicolo di comunicazione, versatile e raggiungibile.

Nel corso degli anni ho evoluto la mia personalità, i miei interessi e con essi la mia strategia comunicativa. Ho sempre amato gli animali e la natura, ma temevo che mostrare un lato di me tanto “umano” rappresentasse più che altro uno svantaggio, in termini di carriera. Per essere accettata ed  negli anni del boom dei fashion blog, volevo cavalcare anche io l’onda. Ma ho capito presto che quel mondo non mi avrebbe mai rappresentata completamente. Mentre le altre colleghe impazzivano per borsette e abiti di campionario, io rifuggivo le Fashion Week per rifugiarmi in campagna, in mezzo alla natura.

Qualche anno dopo ho scelto di abbandonare il mio lavoro, sempre all’interno del mondo della comunicazione, per fondare con E.M., l’agenzia di comunicazione Alterego Creative. Questa mossa ha richiesto investimenti e ho dovuto perciò tenere più sotto controllo le spese, imparando a consumare meno e meglio.

Ho imparato e tenere sotto controllo gli acquisti, a comprare meno, a consumare cibi base cucinando in casa ed utilizzando l’autoproduzione per tante mansioni, dalla cucina alla cura della casa e della persona.

Più mi liberavo degli eccessi e più scoprivo di stare bene, imparavo a conoscermi ed accettarmi. Ed è stato proprio quando ho tolto la maschera che ho iniziato a vincere.

Ho scoperto il minimalismo informandomi online, tramite blog e video su Youtube e ho capito subito che questo era il modo più corretto di vivere, per me.

DALLA PASSIONE PER LE MOTO A QUELLA PER I FUMETTI, PASSANDO PER JACK KEROUAC E PERFORMANCE BURLESQUE. LA TUA VITA SEMBRA GUIDATA DALLE TUE PASSIONI. PUOI RACCONTARCELE?

Vivo cavalcando l’onda delle emozioni. E’ spesso la pelle a guidarmi ed è una situazione che mi fa stare bene. Adoro tutto ciò che mi fa sentire libera, perché è nella libertà che sento di poter fare le scelte più giuste, senza vincoli. 

Mi piace fare tutto ciò che stimola la mia creatività, la mia fantasia e la mia adrenalina. Corro in moto per caricarmi e sentirmi più forte, disegno fumetti e mi esibisco in performance di burlesque perché ho bisogno di tenere accesa la mia fantasia – regalando fra l’altro emozioni anche agli altri – leggo Kerouac per viaggiare, nel mondo reale o in quello dei sogni, sentendomi libera di innamorarmi delle piccole cose.

MODA E VIAGGI, CHE RELAZIONE HANNO NELLA TUA VITA?

Il concetto di moda oggi per me è molto cambiato. Non scelgo i miei look per essere accettata ma per sentirmi me stessa e mostrarlo al mondo. Non ho uno stile fisso, ma cambio ogni volta in base al mio umore. 

Quando apro l’armadio non scelgo “Cosa Voglio Indossare” ma “Chi Voglio Essere”. La relazione tra i miei abiti e i miei viaggi è che entrambi devono garantirmi la libertà di vivere rappresentandomi e lasciandomi cavalcare le mie passioni.

COSA FAI PER RENDERE LA TUA VITA PIÙ ECOLOGICA?

Oggi utilizzo molto l’autoproduzione. Richiede più tempo è vero ma 24 ore sono davvero lunghe se ci si organizza (e io dormo almeno 8/9 ore a notte!). Scelgo di acquistare solo cibi base a per lo più a Km zero, Raccolgo la verdura dall’orto, a seconda delle stagioni, compro uova e latte in cascina e un sacco di farina, che utilizzo per preparare quasi tutto in casa, dalla pasta ai dolci. Ho eliminato quasi del tutto i detergenti chimici e preferisco l’aceto bianco per pulire tutta la casa, oppure il succo di limone, che lascia sempre il suo buon profumo di sole.

Compro anche molti meno capi: a differenza di prima ora so bene qual è la mia personalità e con quali abiti raccontarla.

Passo più tempo passeggiando nella natura piuttosto che andando a party ed aperitivi in centro, come facevo prima. Mi fa sentire più viva, libera, parte di un tutto da cui è possibile trarre una straordinaria energia.

Inoltre condivido molto il mio stile di vita e sono sempre orgogliosa quando vedo che le persone ascoltano i miei consigli per avvicinarsi al minimalismo e ne guadagnano in benessere e soddisfazione.

Easy Travel Hosting ringrazia tantissimo Elena per averci fatto viaggiare con le sue passioni e il suo amore per le piccole cose

Se volete informarvi maggiormente sul suo progetto, potete seguirla sul suo sito cliccando qui.

Easy Travel Hosting è l’Hosting 100% ecologico creato su misura per viaggiatori da viaggiatori. Vuoi raccontarci la tua storia? Contattaci QUI.