LA RAGAZZA ARCOBALENO
L'AFRICA DI ROBERTA

"Chi sono? Sono una sognatrice! Amo viaggiare. Amo esplorare posti nuovi nei quali puntualmente perdermi o trovarmi a vivere qualche situazione surreale." è il blog che raccoglie i sogni di Roberta.

UNISCITI ALLA COMUNITA'
DI VIAGGIATORI ECOLOGICI

COME SEI FINITA A LAVORARE IN AFRICA? SIAMO MOLTO CURIOSI, RACCONTACI LA TUA STORIA!

Premetto che sono una ragazza piuttosto curiosa. L’ordinario mi annoia facilmente, motivo per cui sono sempre alla ricerca di nuovi stimoli e di nuove avventure.

Detto questo, ho sempre avuto il pallino per l’Africa, tant’è vero che, già durante i miei studi universitari, ero stata in Senegal come volontaria.
Terminata l’università, mi sono fatta però travolgere dal loop. Prima uno stage di qualche mese in una grande azienda, poi l’assunzione a tempo indeterminato da parte della stessa.

Ho lavorato lì per quasi due anni, fino allo scorso febbraio, quando, passato l’entusiasmo iniziale, mi sono resa conto che non stavo facendo quello che volevo.  Stavo facendo una vita che non mi apparteneva. Ho ripensato così alla mia voglia di viaggiare, di scoprire e di capire. Ho ripensato all’Africa.

Mi sono messa subito alla ricerca di un progetto ed è così che ho trovato loro, le persone di COMUNDO.
COMUNDO è un’organizzazione svizzera che, attraverso lo scambio di conoscenze ed esperienze con le sue organizzazioni partner locali, cerca di migliorare le condizioni di vita e rafforzare i diritti delle persone in diversi paesi in tutto il mondo.
Insomma, per farla breve, mi sono aggiudicata il progetto per il quale mi ero candidata, ho detto addio al mio contratto a tempo indeterminato e sono salita su un volo direzione Lusaka per intraprendere questa nuova avventura.

ADORO IL TUO MODO DI SCRIVERE, HAI DEGLI SCRITTORI A CUI TI ISPIRI? HAI MAI PENSATO DI SCRIVERE UN LIBRO?

Sinceramente, al momento non ho autori a cui mi ispiro. Mmm…come hai fatto ad indovinare? Sì, scrivere un libro è uno dei miei sogni. Per dirla tutta, ci ho anche già tentato, ma poi ho lasciato perdere. Ma come si dice, ogni cosa a suo tempo.

QUALE E' STATA L'ESPERIENZA PIU' ESTREMA CHE HAI VISSUTO IN AFRICA?

Recentemente, sono andata con un paio di amici a visitare un parco nazionale, dove abbiamo avuto la fantastica idea di prendere parte ad un safari in canoa.

Con questa piccola imbarcazione, ci siamo quindi avventurati lungo il fiume, pagaiando tra coccodrilli, ippopotami ed elefanti.

Se da una parte è sicuramente un’esperienza molto emozionante, dall’altra devo ammettere che fa un pochino paura, soprattutto se avete anche voi quell’amico che, nel mentre, si diverte a raccontarvi le peggio disavventure che sono successe.

Ad ogni modo, tutti felici e sorridenti continuiamo a navigare nel fiume, non accorgendoci che stiamo remando proprio nella direzione di un ippopotamo.

Per chi non lo sapesse, gli ippopotami sono fortemente territoriali, così che, non appena mettiamo piede nella sua zona, questo non esita a farcelo notare.

Ora, immaginate questo bel faccione sbucare fuori inaspettatamente dall’acqua torbida che, guardandovi, spalanca le fauci ed emette un bel ruggito, per poi scomparire di nuovo nell’acqua.

Vi dico solo che ero già pronta all’urto. Ero pronta ad essere catapultata in aria, prima di finire nell’acqua in mezzo ai coccodrilli.

Ma, come dice Seneca, soffriamo molto di più per la nostra immaginazione che per la realtà.

Infatti, non successe nulla di tutto ciò. Grazie ad una serie di coincidenze, tutto finì bene.

COSA FAI PER RENDERE I TUOI VIAGGI PIU' ECOLOGICI?

Amo viaggiare all’avventura. Un van, una tenda, uno zaino e magari un paio di amici è tutto ciò che mi serve. Il mio zaino è, tra l’altro, il mio compagno di viaggio più fedele, all’interno del quale non manca mai la mia borraccia. 

Quando viaggio e campeggio nel bel mezzo della natura, faccio poi del mio meglio per rispettare l’ambiente che mi circonda. Da ultimo, ma non per importanza, prima di partire, vado solitamente al supermercato per comprare solo le cose che so già di non potere comprare lungo il tragitto, dove faccio invece facilmente rifornimento di frutta e di verdura di stagione grazie ai numerosi venditori locali che espongono la loro merce lungo la carreggiata.

Easy Travel Hosting ringrazia tantissimo Roberta per averci fatto conoscere la sua Africa

Se volete informarvi maggiormente sul suo progetto, potete seguirla sul suo sito cliccando qui.

Ed anche sui social media!

Easy Travel Hosting è l’Hosting 100% ecologico creato su misura per viaggiatori da viaggiatori. Vuoi raccontarci la tua storia? Contattaci QUI.