LIFE IS WANDERLUST
LA PASSIONE DI EMANUELA E LA VOGLIA DI VIAGGIARE ... OLTRE I PROPRI LIMITI!

Emanuela conosce l'intima natura del viaggio. Perché? nasce dal desiderio di cambiare vita lasciando alle spalle un lavoro fisso ed intraprendendo un viaggio di 1100km a piedi!!!
Non senza difficoltà...

UNISCITI ALLA COMUNITA'
DI VIAGGIATORI ECOLOGICI

COME E QUANDO NASCE LA TUA PASSIONE PER I VIAGGI?

Non c’è un momento particolare. Da quando mi ricordo ho sempre amato molto scoprire luoghi nuovi ed esplorare. Da piccola, magari, potevano essere semplicemente i boschi vicino a casa. In seguito, crescendo e diventando autonoma a livello economico, ho iniziato a muovermi in Italia, in Europa e in altri Continenti.

Adoro girovagare per vedere culture diverse, incontrare nuove persone, ammirare le bellezze della natura. Sento di avere una forza dentro di me che mi spinge a voler visitare luoghi sempre nuovi e diversi. Appena torno da un viaggio, penso già alla meta successiva. Difficilmente torno dove sono già stata: il mondo è così grande!

Isole Lofoten

COSA CONSIGLI A CHI VOLESSE COME TE, DECIDERE DI ESSERE PADRONA DEL PROPRIO TEMPO?

Riuscire a diventare padroni del proprio tempo non è una cosa semplice, sia da un punto di vista economico che personale. L’importante è crederci per davvero e provarci, perché nella vita è necessario dare spazio ai nostri desideri e cercare di avverare i nostri sogni, qualsiasi essi siano!

Bisogna avere grande forza di volontà, determinazione e, soprattutto, evitare i colpi di testa che, spesso, non portano da nessuna parte. Cambiare la propria vita in modo radicale non è semplice e deve essere, almeno in parte, pianificato e ragionato, per evitare di ritrovarsi in situazioni spiacevoli.

Io ho lasciato un lavoro a tempo indeterminato dopo 12 anni perché non ero più felice della vita che stavo facendo. Mi sono detta: se non ora, quando? E così ho deciso di provarci e di cercare di fare quello che davvero mi fa stare bene. La strada da percorrere è ancora tanta, ma non tornerei mai indietro. Quindi, l’unico consiglio che mi sento di dare è: non rimandare, prendi i tuoi sogni chiusi nel cassetto e provaci!

Monument Valley

QUALE E' STATA L'ESPERIENZA PIU' ESTREMA CHE HAI VISSUTO IN VIAGGIO?

Tre anni fa ho iniziato a soffrire di mal di schiena fortissimi ed invalidanti. In quel periodo ho riscoperto il mio rapporto con la natura e ho capito quanto il movimento fisico possa donare benessere al nostro corpo. Dopo l’operazione alla schiena che ho subito l’anno scorso, mi sono promessa che, una volta tornata a stare meglio, sarei partita da sola per un lungo cammino

E così ho fatto: ho lasciato il lavoro e ho percorso tutta la Via Francigena italiana per un totale di 1100km. So che potrebbe sembrare un viaggio poco ‘estremo’, ma per me lo è stato per mille motivi, anche personali. Ho superato i miei limiti ogni giorno, ho affrontato un cammino impegnativo da sola con uno zaino sulle spalle, ho camminato per 50 giorni sotto il sole e la pioggia, ho messo a dura prova la mia forza di volontà. Ma, soprattutto, ho imparato che per stare davvero bene abbiamo bisogno di pochissimi oggetti e che la maggior parte delle cose con cui ci circondiamo sono inutili.

Lungo la via Francigena

COSA FAI PER RENDERE I TUOI VIAGGI PIU' ECOLOGICI?

Camminare a piedi credo che sia uno dei modi più ecologici per spostarsi. Cerco di farlo spesso ma, ovviamente, non sempre può essere messo in atto quando si viaggia. 

Quando non posso camminare, cerco di spostarmi con mezzi pubblici per diminuire l’impatto ambientale. Spesso, però, soprattutto in certi Paesi, non si ha scelta e si è costretti a muoversi con mezzi molto inquinanti e ad acquistare cibo in contenitori monouso di plastica. Sono anche molto attenta ad evitare l’utilizzo di bottiglie di plastica: non bevo mai bevande gassate e porto sempre con me l’acqua in una borraccia di alluminio riutilizzabile

Inoltre, quando è possibile, cerco di rispettare le regole per una buona raccolta differenziata dei rifiuti anche se, purtroppo, molti Paesi sono molto indietro da questo punto di vista.

Singapore

Per noi di Easy Travel Hosting è stato veramente piacevole ed emozionante conversare con Emanuela e riscoprire la forza vitale che ci motiva a perseguire le nostre passioni!

Se vuoi seguire i suoi viaggi e vedere le sue bellissime foto, il suo blog è visitabile cliccando QUI

E qui potrai trovare i suoi social media!

Easy Travel Hosting è l’Hosting 100% ecologico creato su misura per viaggiatori da viaggiatori. Vuoi raccontarci la tua storia? Contattaci QUI.